Izano – Festa di San Biagio: assegnate benemerenze e borse di studio

Foto di gruppo a Izano con tutti i premiati

In occasione della festa patronale di San Biagio, a Izano – accanto alle celebrazioni religiose – come da tradizione sono stati conferiti anche alcuni riconoscimenti. La cerimonia di consegna s’è svolta la sera di sabato 3 febbraio.

Quest’anno sono tre gli attestati di benemerenza assegnati dalla Parrocchia.

• Alla memoria di Luciana Giumelli Dominoni “per i molti servizi resi alla comunità parrocchiale, per l’attenzione sempre dimostrata verso i sacerdoti, per la cura della chiesa e per innumerevoli gesti di bontà e generosità verso tante persone”.

• A Rosanna Pizzasegola “per la lunga e continua presenza nel contributo al decoro e alla preparazione della chiesa, resi nel nascondimento e nel silenzio, nella logica del puro e semplice servizio”.

• Alla San Biagio Band “nell’anno del Sinodo dei giovani, una menzione particolare per un gruppo di adolescenti e giovani che, aiutati da alcuni adulti, da un decennio animano la celebrazione eucaristica domenicale avvicinando sempre nuovi elementi”.

Per quanto riguarda invece le borse di studio assegnate dall’amministrazione comunale, gli studenti meritevoli sono: Silvia Morstabilini, Francesco Gabbio e Michele Bellani che hanno conseguito brillantemente il diploma di scuola secondaria di secondo grado.
A Sara Guarnieri, Nicolò Leva e Riccardo Soccini, che hanno frequentato con profitto la scuola secondaria di primo grado, sono invece assegnate le borse di studio alla memoria della benefattrice N.D. Alessandra Noli Dattarino.
Nella sezione studenti laureati si è distinta Tatiana Volpini, mentre Serena Gorlani per gli studenti universitari in corso.