Agnadello – Spaccata e furto al Caffé Portici

Sono più i danni lasciati che il denaro sparito a pesare nel bilancio del colpo messo a segno l’altra notte ad Agnadello a danno del Caffè Portici di piazza della Chiesa. Un commando composto probabilmente da 4 o 5 persone ha distrutto buona parte del locale per trafugare tre slot machines e un cambiamonete contenenti in tutto alcune migliaia di euro.

Per arrivare all’obiettivo i predoni hanno sradicato, strappandola con una fune d’acciaio legata ad un pick-up, la sbarra di protezione posta davanti alla saracinesca. Quindi a picconate si sono aperti un varco nella claire e una volta all’interno del bar si sono diretti verso i videopoker. Nonostante fossero inchiodati al pavimento i predoni li hanno letteralmente strappati e caricati su un furgone per poi andarsene.

I residenti hanno sentito i forti rumori e il vociare, pare un idioma straniero. Hanno capito cosa stesse accadendo e hanno chiamato i Carabinieri che sono giunti sul posto per i rilievi di rito e per dare avvio alla caccia ai ladri che purtroppo non ha garantito positivi esiti.