Moscazzano – Furto in villa, inseguimento e recupero auto rubata

Furto in villa, inseguimento e recupero di un’auto rubata. È accaduto l’altra notte nella campagna cremasca tra Moscazzano e Casaletto Ceredano. Protagonisti tre individui che si sono dati alla fuga.

L’allarme è scattato nella tarda serata quando a Moscazzano una villa è stata presa di mira dai predoni mentre i proprietari erano assenti. I vicini di casa, però, hanno udito rumori sospetti e affacciatisi alla finestra hanno visto tre individui darsi da fare nella proprietà attigua. A quel punto hanno immediatamente chiamato i Carabinieri; nel frattempo, vistisi scoperti, i ladri sono balzati sulla Toyota Yaris con la quale erano arrivati, provento di un furto consumato a Casatenovo, e si sono dileguati con il bottino fatto di gioielli.

La fuga è durata poco però. I Cc hanno intercettato la vettura e si sono messi al suo inseguimento. I ladri, vistisi braccati, hanno abbandonato l’auto e sono scappati a piedi nei campi. Le ricerche dei Carabinieri, protrattesi per ore, non hanno purtroppo dato positivi esiti.

La vettura recuperata è stata riconsegnata al legittimo proprietario, ovviamente dopo i rilievi scientifici di rito. A bordo non sarebbe stato rinvenuto nulla, i predoni sarebbero riusciti a fuggire portandosi via il bottino del furto in villa e anche gli arnesi da scasso.