L’Associazione Cremasca Cure Palliative ‘Alfio Privitera onlus’ premiata in Regione

Il gruppo cremasco premiato in Regione

Sabato 20 gennaio ha avuto luogo, presso l’Auditorium Testori nel Palazzo della Regione a Milano, la prima edizione del “Premio Maisoli” per le associazioni di volontariato. Le 24 associazioni proposte e segnalate dalle competenti Aziende Socio Sanitarie Territoriali (per noi l’ASST “Ospedale Maggiore” di Crema nella persona del direttore generale dottor Luigi Ablondi) sono state suddivise in quattro categorie: “con chi ha bisogno”, “con i più fragili”, “con i bambini” e “con la vita”.

L’Associazione Cremasca Cure Palliative ‘Alfio Privitera onlus’, inserita nella seconda categoria, è stata premiata con una targa e con una “Stele della solidarietà”, copia minore di quella eretta quanto prima in un presidio sanitario milanese. La consegna dei premi, effettuata dall’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, è avvenuta all’interno di una manifestazione allietata da esibizioni di giovani artisti che, con canti e suoni, hanno reso più toccante l’iniziativa.

L’Associazione Cremasca Cure Palliative ‘Alfio Privitera onlus’, grata di tale riconoscimento il cui merito va attribuito alla costanza e alla dedizione dei volontari tutti e ai sostenitori, assicura l’ulteriore impegno perché l’Associazione sia sempre più vicina ai pazienti e alle loro famiglie, per continuare a essere una eccellenza del territorio cremasco.