Crema – Lite degenera, 49enne in ospedale

Una lite degenera e un uomo finisce in ospedale mentre l’altro protagonista della zuffa rimedia una denuncia. È accaduto ieri mattina alla pompa di carburante dell’Ipercoop. Per futili motivi un 40enne e un 49enne, entrambi fermi per il rifornimento, hanno avuto a che dire. Ad un certo punto è spuntato un tondino metallico con il quale il 40enne avrebbe colpito al capo il 49enne. Il malcapitato è caduto a terra, prontamente soccorso è stato trasferito in ospedale dove è stato medicato e dimesso. Sul posto sono state chiamate a intervenire le Forze dell’Ordine che hanno raccolto le testimonianze e la denuncia per aggressione.