CONFCOMMERCIO – Al via per gli associati lo sportello “Terziario 4.0”

Vittorio Principe, presidente di Confcommercio Cremona e la sede dell'associazione

Confcommercio organizza, per i propri associati, lo sportello “Terziario 4.0” dedicato a supportare le imprese nei temi dell’innovazione, della finanza agevolate e in generale nell’ambito del Piano nazionale “Impresa 4.0”.
“Con questo nuovo strumento – sottolinea il presidente Vittorio Principe – vogliamo essere ancora più vicini alle imprese. Insieme alle altre realtà lombarde abbiamo voluto ampliare la nostra attività di consulenza anche per consentire agli associati di sfruttare al meglio le opportunità di co-finanziamento presenti sul mercato: i bandi voucher digitali delle Camere di Commercio, gli incentivi del ministero dello Sviluppo Economico per la digitalizzazione, la nuova Sabatini, i crediti d’imposta e gli ammortamenti, l’accesso ai finanziamenti dei Consorzi Fidi.”
“Le nuove frontiere del digitale – spiega il segretario generale Paolo Regina – hanno introdotto cambiamenti sostanziali anche nel comparto della distribuzione, nel turismo, nei trasporti, nei servizi. È quindi indispensabile l’acquisizione di una ‘cultura digitale’ intesa come una cassetta degli attrezzi che permetta anche alle attività più tradizionali di competere in questo nuovo mercato evoluto e di riscontrare le esigenze di consumatori e utenti sempre più connessi alla rete.”
“In questi ultimi anni – aggiunge – abbiamo voluto sostenere progetti formativi legati all’e-commerce o ai nuovi media. Con questo sportello facciamo un ulteriore passo in avanti per rendere le aziende associate, più forti, più moderne, più competitive e capaci di crescere.”
“Per comprendere l’importanza dello sportello – conclude il presidente Principe – basta riflettere sulla rivoluzione della multicanalità e dell’e-commerce nel commercio, sull’importanza di analizzare i big data per le strategie aziendali, sull’utilizzo di soluzioni digitali avanzate per il marketing, sulla costumer care, la logistica, la sicurezza informatica. Chi svolge attività di impresa sa bene che oltre al proprio coraggio e intraprendenza sono necessari validi consulenti e utili servizi. Proprio quello che sappiamo offrire come Confcommercio.”