REGIONE – Presa in carico: lettera che arriverà nelle case di oltre 3 milioni di pazienti cronici

Da oggi arriverà nelle case di oltre 3 milioni di pazienti cronici lombardi una lettera con le informazioni sulla nuova modalità di cura e assistenza riservata alle persone che necessitano di accedere con maggior frequenza a servizi sanitari e/o sociosanitari.
“I cittadini coinvolti – viene spiegato – potranno contare su percorsi clinici personalizzati e, grazie a una programmazione annuale delle cure, saranno accompagnati e affiancati nell’intero percorso, per una presa in carico ottimale dei bisogni di salute.”
“In questo modo – si fa osservare – sarà anche facilitata la prenotazione di visite ed esami: il cittadino sollevato dal carico degli adempimenti burocratici potrà guadagnare tempo e qualità della vita per sé e per i propri familiari.”
Chi sia interessato a cogliere questa nuova opportunità offerta dal Sistema sociosanitario lombardo è invitato a contattare il suo medico di medicina generale che si è reso disponibile ad accompagnare in questo percorso e può fornire ogni chiarimento.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul portale di Regione Lombardia www.regione.lombardia.it