Offanengo – Sorpreso con droga 45enne viene deferito

La droga rinvenuta e sequestrata dai Carabinieri al 45enne di Quintano

I Carabinieri della stazione di Romanengo hanno identificato e deferito un cittadino italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un operaio 45enne sorpreso ieri a Offanengo nei pressi del cimitero.

“Verso le ore 12.30 di martedì – spiega il maggiore Giancarlo Carraro – una pattuglia dei Carabinieri di Romanengo in servizio di perlustrazione del territorio ha notato una vettura a bordo della quale si trovava un uomo che, alla vista dei militari, mostrava non pochi cenni di nervosismo. I militari decidevano di procedere al suo controllo, eseguendo una perquisizione personale e rinvenendolo in possesso di uno spinello nonché di un grammo di marijuana”.

Al 45 enne operaio, con casa a Quintano, non è bastato ammettere di fare uso personale di stupefacenti per risparmiarsi la perquisizione domiciliare a seguito della quale i Cc rinvenivano altre dosi di marijuana e hashish. Il tutto è stato posto sotto sequestro e il cremasco deferito per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.