Crema – malore fatale, muore 71enne lungo la roggia Borromea

Era solito ripulire gli argini della roggia Borromea, a San Bernardino. Lì lo hanno trovato senza vita i soccorsi allertati da un passante. Si è spento a causa di un malore che lo ha colto ieri pomeriggio T.B., 71enne residente nel quartiere cittadino.

Intorno alle 18 un passante ha notato il corpo di un uomo accasciato lungo la riva della roggia. Ha chiamato il 112 e immediatamente Polizia, Vigili del Fuoco e ambulanza si sono portati sul posto. Per il 71enne non c’è però stato nulla da fare. Il cuore aveva già smesso di battere.

La notizia ha destato profondo cordoglio. Il pensionato, che aveva a cuore la sua comunità e l’ambiente, era conosciuto e stimato nel quartiere.