Abo Offanengo: solidarietà e festa

volley offanengo

Libere da impegni di campionato, avendo archiviato il 2017 con l’ultima vittoriosa fatica casalinga contro il Lurano, la settimana pre natalizia delle ragazze dell’Abo Offanengo è stata all’insegna della solidarietà.

Abo Offanengo a favore del progetto “Io abito”

Dopo aver partecipato nell’inedito ruolo di modelle alla sfilata benefica promossa dall’associazione culturale Made Factory a favore dell’Anffas di Crema, sono state protagoniste venerdì 22 dicembre, insieme alle colleghe dell’Esperia Cremona di serie B2, del “derby della solidarietà” sempre a favore del progetto di residenzialitá “Io abito” promosso dalla Onlus. Vincitore della serata ‘il grande cuore solidale’ di quanti hanno voluto esserci. Per quanto riguarda la pura statistica il risultato sportivo ha visto prevalere le ragazze di coach Nibbio per 3-0 (25-21, 25-15, 27-25).

Daniela Martinenghi ringrazia le ragazze dell’Abo Offanengo

“Grazie a chi ha organizzato questa bellissima serata di sport e solidarietà” ha detto al termine dell’incontro la presidentessa dell’Anffas Daniela Martinenghi. “Un grazie particolare al Volley Offanengo 2011 per tutto ciò che sta facendo per l’Anffas. Da una chiacchierata è nata una bella amicizia. Le atlete hanno conosciuto la nostra casa alloggio e hanno iniziato a condividere alcuni momenti con i nostri ragazzi”.

Felici le ragazze dell’Abo Offanengo: Sara Lodi e Noemi Porzio

Entusiaste della serata anche le protagoniste in campo: “È sempre un piacere giocare per una causa benefica” ha detto Sara Lodi, opposto dell’Esperia ed ex dell’Abo. “Inoltre per me è stato bello tornare in questo palazzetto in una serata in cui ho ritrovato tanti amici e alcune ex compagne”.
“È stato meraviglioso!” ha ribadito la capitana neroverde Noemi Porzio. “Il pubblico ha risposto alla grande ed è stato bello vedere i ragazzi dell’Anffas applaudire, divertirsi ed esultare. Ringrazio la società che si è prestata per organizzare l’evento”.

Festa di Natale per il Volley Offanengo

Tra un’iniziativa benefica e l’altra, ovvero, vi è stato anche il tempo per festeggiare. Così il giovedì prima di Natale, in 160 tra atlete di tutte le categorie, dirigenti, tecnici e giocatori della grande famiglia Volley Offanengo si sono ritrovati per il tradizionale scambio degli auguri. Salutati Natale e Santo Stefano, però, la truppa dell’Abo ritornerà in campo il giorno dell’Epifania sul campo dell’Albese.