Cremasco – Capodanno, anche i ladri hanno festeggiato

Ladri in azione nel Cremasco la notte di Capodanno e Carabinieri impegnati per sopralluoghi e indagini.

La notte di lavoro straordinario dell’Arma è iniziata alle 23.50 a Quintano dove malfattori sono entrati nella dimora di un 47enne operaio del luogo approfittando dell’assenza dei padroni di casa.

Mediante effrazione della porta finestra, ignoti si sono introdotti nell’immobile dove hanno scardinato la cassaforte a muro trafugandone il contenuto. I ladri venivano notati da alcuni vicini che lanciavano l’allarme. Immediatamente si sono portati sul posto i Carabinieri di Vailate per i rilievi di rito e per dare avvio alle indagini.

Tre ore più tardi sono stati i militari del Nucleo radiomobile ad essere chiamati ad intervenire a Casaletto Vaprio presso l’abitazione di una 41enne che rientrando a casa dopo i festeggiamenti di San Silvestro ha trovato le tracce del passaggio dei ladri. Forzando una finestra, infatti, ignoti si erano introdotti nell’abitazione rubando contanti e preziosi per un valore stimato in 3.000 euro. La malcapitata vittima del colpo ha denunciato il tutto ai Carabinieri che, effettuati i rilievi scientifici di rito, hanno dato avvio alla caccia ai predoni.