Madignano – Assalto al Bancomat della Bcc, predoni via con i contanti

Assalto, nel cuore della notte tra sabato e domenica, al bancomat della Banca Cremasca di Madignano. Una banda di specialisti ha fatto saltare con una miscela esplosiva lo sportello che si affaccia sulla centralissima via Libertà, lasciando ingenti danni a tutto lo stabile e, soprattutto, andandosene con 30mila euro circa in contanti.

Il raid è durato pochissimi minuti. Il modus operandi quello dei veri e propri professionisti di questa tipologia di colpi: una miscela con alto potenziale esplosivo con la quale far saltare il dispositivo. Questa volta, però, la potenza era tale che lo scoppio ha arrecato danni anche all’agenzia e all’edificio in cui la stessa è ospitata.

L’allarme è scattato immediato, così come in un lampo, al boato, sono balzati dal letto i residenti della zona. I Carabinieri sono arrivati a Madignano in pochi minuti; dei predoni, però, nessuna traccia. Evidentemente la banda aveva calcolato tutto nei dettagli ed è riuscita a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo dell’Arma che ha effettuato i sopralluoghi ed avviato le indagini di rito.