Montodine – Credera – Moscazzano – Casaletto Ceredano: le scuole elementari in visita alla sede della Regione Lombardia

È stata una bella esperienza di educazione civica e di conoscenza di un’importante realtà istituzionale quella vissuta la scorsa settimana dagli studenti delle elementari dell’Istituto comprensivo cui fanno riferimento i ragazzi di Montodine, Credera, Moscazzano e Casaletto Ceredano. Accompagnati dai sindaci e dai docenti, infatti, i giovanissimi scolari hanno avuto modo di visitare la sede della Regione Lombardia a Milano, dove sono stati accolti da alcuni funzionari e, tra gli altri, anche dal consigliere regionale cremasco Agostino Alloni.
Con i ragazzi c’erano i sindaci Alessandro Pandini di Montodine (con il consigliere comunale delegato alla scuola Giovanna Severgnini), Matteo Guerini Rocco di Credera-Rubbiano e Gianluca Savoldi di Moscazzano.
Durante la visita, il gruppo ha osservato da vicino il funzionamento di una “macchina” amministrativa d’assoluta rilevanza quale è la Regione, ricevendo spiegazioni sulle modalità di lavoro e sulle funzioni che competono all’Ente che governa la Lombardia. Non è mancata la suggestiva tappa nell’aula del Consiglio regionale, con gli studenti seduti nei banchi ad ascoltare le spiegazioni e porre domande.
Alla fine tutti soddisfatti, per una trasferta ricca di significati e di contenuti civici.