Cremasco – Sabato di furti, nel mirino anche la canonica di Sergnano

Sabato di furti nel Cremasco. A Sergnano visitata la casa parrocchiale, a Crema presi di mira due supermercati.

Il colpo a danno della canonica sergnanese è avvenuto in prima serata. Mentre i sacerdoti, parroco e coadiutore, erano in oratorio i ladri hanno spaccato il vetro di una finestra del primo piano e sono entrati nell’abitazione. Hanno messo tutto a soqquadro. Sono riusciti a trovare circa 2.000 euro frutto delle offerte e se ne sono andati dalla porta che da sul retro. Evidentemente sapevano come muoversi. Domenica mattina il sopralluogo dei Carabinieri ha dato avvio alle indagini. Nell’ultimo mese sale così a sei il numero di case parrocchiali visitate dai ladri.

Nel pomeriggio del prefestivo erano stati invece i supermercati di Crema a finire al centro della cronaca per due tentativi di furto culminati con due denunce. In una caso un uomo ha cercato di andarsene dal Famila con 30 euro ingeneri alimentari; nel secondo fermato unuomo che stava cercando di farla franca dopo aver preso un drone.