Offanengo – Domenica 3 dicembre “Aspettando il Natale” tra mercatini, cornamuse, laboratori in biblioteca e brindisi finale!

In cerca di atmosfera natalizia? Suggeriamo una meta per domani, domenica 3 dicembre: a Offanengo, “un paese speciale”, dalle ore 9 alle ore 18 si terrà Aspettando il Natale IV edizione. Mercoledì in Municipio l’assessore Silvia Cremonesi, la consigliera con delega alla Cultura Elisa Carelli, Rocco Zani per AgriMercato.org, Monica Tessadori della Commissione Biblioteca, Rodolfo Cappelli della Pro Loco, rappresentanti del GFO e dei commercianti che hanno aderito alla manifestazione, hanno illustrato il programma della giornata. È emersa la volontà di rilanciare la manifestazione che nell’ultima edizione aveva coinvolto solo le associazioni di volontariato, pur ringraziate per la loro presenza e per quanto fanno di prezioso per il paese. Quest’anno oltre a loro si è cercato di vivacizzare l’evento con tante altre presenze: piazza sen. Patrini e via Conti accoglieranno i mercatini con bancarelle, vin brulè, caldarroste, le cornamuse di Franciacorta, l’esibizione del Corpo Bandistico San Lorenzo, il set fotografico a cura del GFO, prodotti tipici ‘portati’ da AgriMercato – Zini ha tal proposito ha confermato la presenza di produttori di eccellenze tipiche, dai salami ai formaggi – e dalle Strade del Gusto e tanti stand per idee-regalo. Un’offerta ampia, arricchita dalla partecipazione di alcuni commercianti locali, dal bel albero di Natale allestito dall’Avis e dallo scambio di auguri con brindisi e panettone, alle ore 18, prima della chiusura dell’iniziativa.
Ma non è tutto, Aspettando il Natale invita grandi e piccoli anche in Biblioteca dove dalle ore 15 alle ore 18 si svolgeranno salotti letterari con particolare attenzione al mondo degli animali, laboratori per bambini, una mostra a cura di Serena Marangon e molto altro.Aderendo alla giornata internazionale dei diritti degli animali (10 dicembre) verranno proposte letture inerenti, in particolare, i gatti e il loro rapporto con l’uomo. Parteciperà anche l’associazione Arischiogatti e, sia presso la Biblioteca sia presso la parafarmacia di Offanengo, sarà possibile portare alimenti per i nostri amici dalle lunghe vibresse!

Voglia di Natale? Domani, tutti a Offanengo!
M.Z.