ATLETICA – Sempre in crescita l’Atletica Estrada

La società trevigliese Atletica Estrada, che opera anche a Bagnolo Cremasco e Ripalta Cremasca con 150 tesserati (in costante crescita), s’è ritrovata recentemente a Crema per la tradizionale cena di ‘fine anno’. Un momento di ritrovo per atleti e genitori, occasione per premiare tutti i ragazzi e i giovani atleti per il loro impegno, ma soprattutto le ‘eccellenze’ societarie per i brillanti risultati ottenuti. La serata ha visto anche la presentazione del filmato realizzato da Caterina sull’annata sportiva targata ‘Estrada’, davvero molto apprezzato. Erano presenti anche il presidente Estrada Gigi Giuliani e il sindaco ripaltese Aries Bonazza.
Quando lo incontriamo, durante gli allenamenti, il tecnico e referente cremasco Marcello De Bernardis ha ancora gli occhi pieni d’entusiasmo. “Quest’anno da sei premiati siamo passati a otto nelle diverse categorie. I ragazzi/e han fatto bene e il riconoscimento deve spronarli a fare sempre meglio, mentre per gli altri devono rappresentare un esempio di determinazione e impegno”.
Otto dunque i premi che sono stati distribuiti, tra categoria Ragazzi, Allievi e Cadetti. Quest’ultimi hanno preso parte al Campionato italiano di Cles. Si tratta di Emma Corrado, che nel salto in lungo è giunta quinta con 5.32 m di personale, ventiduesima misura in Italia; Andrea Mario Barbati, settimo nel lancio del martello con 54.18 m ed Emmanuel Musumary, secondo nel lancio del peso e quarto in tutta Italia nella disciplina con 15.06 m. Due i riconoscimenti speciali tra gli Allievi: la velocista Rachele Merisio, campionessa italiana nella 4×200 indoor a Rieti e Agostino Doneda, nono in Italia nel triplo con 13.88 m. Tra i Ragazzi premi a Rachele Serina e Andrea Tentori, anch’essi distintintisi per serietà e risultati.
Ricordiamo che la società Atletica Estrada collabora con ottimi risultati con le due ‘big’ dell’atletica Cento Torri e Bracco Milano, per le quali sforna ottimi elementi. Tra le eccellenze premiate segnaliamo anche Alice Colonnetti che ha preso parte agli Italiani nei 3.000 siepi, contribuendo alla vittoria della Bracco. L’atleta parteciperà ai prossimi Campionati Europei under 18. “A proposito di importanti sinergie – aggiunge De Bernardis –. A quelle avviate nel territorio con Aperunning Crema e Asd Over Limits, abbiamo aggiunto un progetto di collaborazione con la storica società di Crema del Gta, leader del settore amatoriale assoluto. L’obiettivo è la formazione di un vero settore giovanile e la promozione dell’atletica leggera come ambito di crescita sportiva ed educativa”. L’auspicio è che anche l’Estrada possa usufruire della nuova pista d’atletica in costruzione a Ombriano, che sarebbe davvero fondamentale per proseguire l’ottimo lavoro in corso.
Prima di chiudere è giusto ricordare, insieme al tecnico De Bernardis, anche gli altri membri dello staff Estrada: Anna Marchesi, Giovanna Benelli, Daria Francesconi e Andrea Cacopardo.
“Ringraziamo le amministrazioni comunali di Bagnolo Cremasco e Ripalta Cremasca e l’associazione Bagnolo Sport per il sostegno alla nostra attività”, affermano. Ad maiora.