Crema – Oriella Dorella intervenuta ieri, domenica 19, al San Domenico: tra ricordi e passione

Purtroppo solo un centinaio di persone hanno risposto all’invito del teatro San Domenico di incontrare, domenica 19 novembre, dalle ore 17 una delle più celebri etoile del teatro La Scala di Milano, Oriella Dorella, ballerina resa famosa e amata anche dalla televisione che ha ripercorso la sua ‘storia’ fatta di passione, un po’ di fortuna, impegno e tanto successo. Introdotta da un assolo di Christian Fagetti su Casta Diva (dalla Norma di Vicenzo Bellini), per la voce di Maria Callas, ballerino del teatro La Scala, Dorella, è entrata in teatro sedendosi in prima fila per seguire l’esibizione di Fagotti, subito accolta con piacere anche dalle allieve della scuola di Danza di Danny Lodi, anch’egli presente, che occupavano le prime file del San Domenico.

Dorella, in scena, è stata intervistata da Francesco Borrelli, ballerino. Una chiacchierata piacevole mentre, alle spalle scorrevano immagini e filmati della lunga carriera di Oriella Dorella.