LA SCUOLA MANZIANA (LICEO DANTE ALIGHIERI) presente al LINK

Anche la Manziana, scuola diocesana, è presente al Link che si è aperto oggi presso la Multisala di Portanova pronta a illustrare agli alunni delle scuole secondarie di primo grado le proprie eccellenze.

Ma ha in programma anche un primo open day il prossimo sabato 18 novembre.

Ecco gli orari:

INFANZIA via Bottesini 25 – Crema
Dalle 9 alle 12.

PRIMARIE ANCELLE E CANOSSA via Dante 24 – Crema
dalle 10.30 alle 12
dalle 15.00 alle 16.30

PIA CASA PROVVIDENZA via Carlo Urbino – Crema
dalle 10.30 alle 12
dalle 15.00 alle 16.30

SECONDARIE DI PRIMO E DI SECONDO GRADO “DANTE ALIGHIERI”
via Dante 24 – Crema
dalle 10.00 alle 12.30
dalle 14.30 alle 17.30

La Manziana è una sorta di Istituto comprensivo che offre ai cremaschi tutti i livelli scolastici: la Primavera, la Scuola dell’Infanzia (con sede in via Bottesini 25), la Primaria (con sede in via Dante 24 e in via Carlo Urbino) e la Secondaria di primo e secondo grado (Liceo Scientifico), quest’ultime denominate “Dante Alighieri” (con sede in via Dante 24). Una “macchina educativa”, fiore all’occhiello della nostra diocesi, che conta complessivamente quasi 600 alunni.

Quale la caratteristica principale della Fondazione Manziana, scuola diocesana? Innanzitutto l’attenzione alla persona dell’alunno in collaborazione con le famiglie, secondo lo spirito cristiano che anima dirigenti e insegnanti.

Dal punto di vista didattico, la grande peculiarità della Manziana è l’English Edition. Il progetto assolutamente innovativo per cui, fin dall’Infanzia e soprattutto dalla Primaria, la didattica è impostata sul bilinguismo, con l’obiettivo di accompagnare gli alunni – durante il curriculum scolastico – a possedere la lingua inglese. Insomma, alla Manziana, gli alunni non studiano l’inglese, ma parlano inglese. E lo fanno per un certo numero di ore la settimana, poiché alcune discipline sono insegnate in inglese e, a tutti i livelli scolastici, vengono riservate ore alla conversazione in inglese, condotta da insegnanti madrelingua. Gli altri insegnanti che parlano la lingua di Londra sono certificati a livelli notevoli (C1-C2).

In particolare. Nella Primaria le ore in cui si parla inglese sono 4 la settimana con la presenza di due madrelingua. Nella Secondaria di primo grado sono 9 (comprese due ore di conversazione con madrelingua); nel biennio della secondaria di secondo grado (Liceo Scientifico) sono 7, che diventano 10 se l’alunno sceglie la materia opzionale di Informatica-Robotica; nel triennio diventano 8. Il tutto affiancato da attività complementari come un soggiorno-studio in un Paese anglofono; la possibilità di vacanze studio all’estero e, nel trienno, la proposta di svolgere l’Alternanza Scuola Lavoro sempre in un Paese anglofono.

Insomma, la Manziana è l’UNICA SCUOLA IN INGLESE A CREMA e offre davvero agli alunni la possibilità di poter accedere all’università e al mondo del lavoro con maggiori competenze.

Tantissime comunque sono le altre offerte didattiche della Fondazione. Dirigenti, insegnanti, genitori e alunni aspettano – sabato prossimo 18 novembre – genitori e alunni che intendono scegliere una scuola d’avanguardia.

Ma cosa costa frequentare la Manziana? I costi non sono altissimi, a seconda delle fasce di reddito, per le Primarie fino a un massimo di circa € 2.000 annuali, per le secondarie (Medie e Liceo) fino a un massimo di circa € 4.300 annuali.

Bisogna inoltre tenere presente che la Regione Lombardia offre alle famiglie che frequentano le paritarie una Dote Scuola cioè un rimborso sulla retta, il quale – a seconda dell’indicatore ISEE – va, per la Primaria da € 300 a un massimo di € 700 annuali, per la Secondaria di primo grado da € 1.000 a un massimo di € 1.600 annuali; per la Secondaria di secondo grado da € 1.300 a un massimo di € 2.000 annuali (rimborsi per l’anno scolastico 2017/2018).