Castelleone – Santuario teatro di sinistri

Santuario teatro di sinistri nelle ultime ore. L’altra notte un giovane cremasco si è ribaltato con l’auto lungo la Paullese proprio davanti alla sacra costruzione. Ieri sera è invece toccato a una donna residente in paese centrare un albero del viale con la propria vettura.

Il primo incidente avrebbe potuto avere conseguenze tragiche ma fortunatamente il 23enne cremasco protagonista dell’uscita di strada ha rimediato solo qualche ammaccatura e un grande spavento. Il giovane stava viaggiando nel cuore della notte alla guida della sua Volkswagen Polo diretto da Cremona a Crema. All’altezza dello spartitraffico in corrispondenza dell’accesso a Castelleone lungo la Paullese nei pressi del Santuario la perdita di controllo del mezzo che si è impennato salendo sul cordolo dell’aiuola. L’auto si è capottata ed è andata a sbattere contro una pianta. Miracolosamente quasi illeso il ferito che non è in pericolo di vita.

Nel pomeriggio di ieri, martedì, una 56enne castelleonese ha invece perso il controllo della sua auto percorrendo viale Santuario andando a terminare la propria corsa contro un albero. La donna ha rimediato lesioni ed è stata trasferita in codice giallo all’ospedale di Crema. Non sarebbe in pericolo di vita.