Casaletto Vaprio – Domani la Festa d’Autunno tra bancarelle e cibi di stagione

Grande festa d’Autunno domani domenica 12 novembre a Casaletto Vaprio. Comune e Commissione Biblioteca hanno lavorato insieme per organizzare ‘un viaggio’ – come hanno scritto nella locandina d’invito – attraverso i ‘sapori e colori d’autunno’. L’evento andrà in scena in piazza Marconi dalle ore 9 alle ore 18. Ci saranno hobbysti, vini, vintage, specialità siciliane, formaggi, zucche, salami, miele, ma anche frutta e verdura di stagione, gastronomia naturale, eco-cosmetica, fiori e piante, caldarroste ‘bianche’ e per i più golosi anche caramelle e piadine con Nutella! Oltre ai sapori e alle degustazioni in piazza non mancheranno attività per grandi e piccini: per quest’ultimi dalle 15 alle 18 anche la possibilità del trucca bimbi. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a data da destinarsi.

Anche l’arte in paese ha da sempre spazio. Da oggi 11 novembre alle 10 le porte della sala polifunzionale ‘Chiesa Vecchia’ si apriranno dando il via alla mostra personale dell’artista Patrizia Monzio Compagnoni dal titolo ‘Sguardi dal modo’. “L’artista ha uno stile perfetto nella forma, con un carattere di universalità ed eternità del suo valore, mediato da una nobile purezza che implica ed esprime una concezione totale del mondo. I suoi ritratti sono sorretti da un virtuoso disegno ed evidenziano il progetto dello spirito, l’espressione del sentimento, che è la parte più nobile dell’essere umano”, scrive di lei il critico Carlo Monziani. L’invito è a non perdere l’esposizione, aperta sino a lunedì 20 novembre, anche durante la festa d’autunno di domani. Il ‘finissage’ è previsto per sabato prossimo 18 novembre alle ore 17.30, presente anche il maestro violinista Raffaele Nobile.

In occasione della mostra la pittrice proporrà un laboratorio per piccoli artisti sabato prossimo dalle ore 10 alle 12: una lezione gratuita per imparare a fare un ritratto, occhi, naso, bocca e orecchie. Le iscrizioni, per un massimo di venti iscritti, si raccolgono fino a giovedì 16 novembre ai numeri 347.1608453 e 335.5324581.