CREMA – Da oggi a domenica, torna Art&ciocc, il dolcissimo tour dei maestri cioccolatieri artigiani

Gianluca Eugeni, Roberto Donolato, l'assessore Matteo Piloni e Francesco Albergoni

Da oggi a domenica – dalle 9 alle 21 – torna in piazza Duomo Art&ciocc, il dolcissimo tour dei maestri cioccolatieri artigiani.
Si tratta della più importante manifestazione a livello nazionale che promuove “il cioccolato artigianale di qualità”, tiene a puntualizzare l’amministratore delegato dell’agenzia Mark. Co. & Co. che l’ha ideata 10 anni fa, Roberto Donolato. E che venga ospitata ogni anno dalle stesse piazze e centri storici d’Italia, fa osservare, è una conferma che l’iniziativa vanta un’organizzazione accurata e riscuote il gradimento del pubblico.
“A Crema – sottolinea l’assessore al Commercio Matteo Piloni – è la terza edizione. Abbiano iniziato nel 2015, anno dell’Expo, in collaborazione con la Confcommercio Cremona, come manifestazione di richiamo per il turismo e abbiamo deciso di riproporla, visto il successo riscontrato.”
E nel dirsi molto contento di riospitarla, ha espresso l’auspicio che possa diventare “a pieno titolo una delle tante iniziative di qualità con cui, ora, come assessore al Commercio vorrei riempire la piazza principale, per favorire la crescita del turismo in città”.

“Quando siamo venuti tre anni fa – gli ha fatto eco Donolato – ci siamo trovati subito a nostro agio per la disponibilità dell’amministrazione e della Confcommercio, a cui associati a livello nazionale. E le assicuriamo la nostra presenza anche il prossimo anno: abbiamo infatti già definito le date, perché per noi è motivo di orgoglio poter tornare nelle stesse piazze, in quanto una conferma che il lavoro che facciamo come organizzatori e quello dei nostri espositori è corretto e viene apprezzato.”
“Come Confcommercio – sottolinea Francesco Albergoni riferendo il parere del presidente Vittorio Principe – abbiamo voluto contribuire all’organizzazione di un evento fortemente caratterizzato, di assoluta qualità, in grado di richiamare a Crema una partecipazione anche dalle province limitrofe.”
“Crediamo in progetti – ha proseguito – che sanno portare un valore aggiunto al tessuto urbano e che sanno integrarsi con le attività commerciali in una sinergia utile a rendere ancor più vitale e bella la città.”
E nel ringraziare l’amministrazione per la disponibilità e il supporto avuto nella difficile realizzazione dell’iniziativa – dovendo ottemperare alle nuove prescrizioni in materia di sicurezza – Albergoni ha evidenziato “l’attenzione prestata per evitare di ingombrare tutta la piazza, data la concomitanza con le iniziative di domani per il IV Novembre, e per ridurre al minimo i disagi, comprimendo i lavori di allestimento da ieri pomeriggio a lunedì mattina presto.
In rappresentanza degli espositori Gianluca Eugeni, maestro cioccolatiere di Perugia, tra i primi a proporre cioccolato crudo e a creare un prodotto innova

tivo, con materia prima eccellente selezionata da tutta Italia – dagli agrumi siciliani alle nocciole piemontesi alle mandorle di Puglia… – e che risponde alle esigenze del pubblico.
“Siamo tra i pochissimi cioccolatieri a creare, con una tecnica belga innovativa che produce cioccolato crudo, lavorato cioé sotto i 46 gradi e noi stiamo addirittura entro i 43,5° – spiega – per cui si evita che i principi attivi delle materie prime siano vanificati. E abbiano inoltre creato un cioccolato completamente senza glutine, per cui il 60% della nostra produzione è adatta per le diete vegane o gli intolleranti lattosio.”
“La fava di cacao è un ottimo alimento – fa osservare – ricco di ferro ed è il miglior antiossidante. Il nostro obiettivo è di valorizzare un prodotto considerato di nicchia, ma che vogliamo diffondere.”
“Art&ciocc – tiene a evidenziare l’assessore Piloni – non viene solo a occupare la piazza, ma coinvolge i commercianti della città che hanno accettato di aderire all’iniziativa con vetrine a tema e altre sorprese, oltre che in bar e ristoranti che propongono menu a tema.”