SAN DOMENICO – Inaugurata la mostra di Shinya Sakurai

Inaugurata oggi pomeriggio alle 17, presso la galleria ArtTeatro della Fondazione San

Domenico, la mostra dell’artista giapponese Shinya Sakurai My favorite colors. “Alla base dell’iniziativa – ha detto Giuseppe Strada presidente del San Domenico – la volontà di far incontrare artisti contemporanei di levatura anche internazionale con i talenti del nostro territorio, aprire una finestra ampia sull’arte contemporanea, obiettivo che con le opere di Shinya Sakurai raggiungiamo pienamente.”

“Sono nato a Hiroshima (la città della bomba atomica ) – ha detto l’artista giapponese – e nel mondo quasi sempre mi chiedono cosa è rimasto da allora. In realtà è un centro molto vivace, nuovo e attivo. Quando dico però che ho studiato in Italia, all’Accademia Albertina di Torino, e che vivo in Italia, ecco scattare altri stereotipi: pizza, spaghetti e tutti gli italiani che vanno in chiesa. Nelle mie opere, realizzate con una tecnica di olio e vinilico dai colori luminosi e vivaci, riporto quindi, in un contrasto di assoluta contemporaneità e astrattismo, questi rimandi agli stereotipi legati al cibo e anche alla fede (con l’inserimento, ad esempio, di piccole croci). È un mio modo di far passare concetti diversi nel mondo, di promuovere il confronto e di scavalcare gli stereotipi.”

Sono 22 le opere in mostra che, tra un colore e l’altro, sono state incise con croci, medaglietta, ma anche posate e teschi.

Una mostra di grande interesse che potrà essere visitata fino al 26 novembre, secondo il seguente orario: da martedì a sabato dalle ore 16 alle 19; domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 19.