CREMA – Comunità Sociale Cremasca: Avvisi pubblici per l’erogazione di contributi

Comunità Sociale Cremasca, ingresso alla sede

Comunità Sociale Cremasca ha pubblicato, a firma della presidente dottoressa Angela Beretta, due Avvisi pubblici per l’erogazione di contributi.
Il primo Avviso, del 9 ottobre scorso, è finalizzato ad agevolare la realizzazione di interventi a favore di persone con disabilità grave, prive del sostegno familiare – Legge 112/2016 “Dopo di noi” – residenti nei Comuni dell’Ambito distrettuale cremasco, che attraverso la costruzione di progetti personalizzati, della durata di almeno 2 anni, richiedono di essere accompagnate verso l’autonomia e l’uscita dal nucleo familiare di origine.
L’Avviso, in ottemperanza alla Dgr X/6674/2017 del 7 giugno 2017 e conformemente a quanto stabilito in sede di Assemblea dei sindaci del 19 settembre scorso, intende promuovere la concreta realizzazione di percorsi di vita autonoma per persone disabili gravi all’interno di formule residenziali innovative, e percorsi di vita indipendenti rispetto al contesto familiare d’origine.
Le domande dovranno essere presentate presso gli Uffici dei Servizi sociali del proprio Comune di residenza entro martedì 31 ottobre prossimo.
L’Avviso completo è disponibile sul sito di Comunità Sociale Cremasca.

Il secondo Avviso pubblico è stato pubblicato il 6 ottobre ed è riferito all’erogazione di contributi volti al contenimento dell’emergenza abitativa a favore di famiglie con morosità incolpevole ridotta – Dgr X/6465 del 10 aprile 2017 – per i cittadini residenti nei Comuni di Agnadello, Bagnolo, Camisano, Capergnanica, Capralba, Casale-Vidolasco, Casaletto Di Sopra, Casaletto Vaprio, Castel Gabbiano, Castelleone, Credera-Rubbiano, Crema, Cremosano, Cumignano S/N, Dovera, Fiesco, Genivolta, Izano, Madignano, Monte, Montodine, Moscazzano, Offanengo, Palazzo Pignano, Pandino, Pianengo, Pieranica, Quintano, Ripalta Arpina, Rivolta D’adda, Romanengo, Salvirola, Sergnano, Soncino, Spino d’Adda, Ticengo, Trescore, Vaiano e Vailate
L’Avviso, in ottemperanza alla Dgr X/6465 del 10 aprile 2017 e conformemente a quanto stabilito in sede di Assemblea dei sindaci nella seduta del 19 settembre scorso, intende promuovere iniziative all’interno della misura 2 della citata Dgr, volte al sostegno delle famiglie con morosità incolpevole ridotta, che non abbiano uno sfratto in corso, in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali, ai sensi della L. R. 16/2016, art. 1 c. 6, con esclusione dei Servizi Abitativi Pubblici.
Le domande dovranno essere presentate presso gli Uffici dei Servizi sociali del proprio Comune di residenza entro il 17 novembre prossimo.
L’Avviso completo è disponibile sul sito di Comunità Sociale Cremasca.