PLAYSCAPE IN RIVA AL SERIO

È stato inaugurato ieri mattina il nuovo parco urbano in riva al fiume Serio, su un'area di circa 200 metri quadri, nei pressi della passerella ciclo-pedonale che collega via IV Novembre al quartiere di Castelnuovo.
“L'idea di questo spazio – ha riferito l'assessore all'Ambiente Matteo Piloni – è nata negli incontri di 'Thinking Crema 2020' su come migliorare la città. Progettato dallo studio di architettura e paesaggio Atelier delle Verdure è stato realizzato dalla cooperativa Demetra e co-finanziato dall'amministrazione comunale e dal Parco del Serio.”
“Questa è un'area importante – ha spiegato agli alunni delle due classi della Primaria di Castelnuovo, accompaganti dalle insegnati ad assistere all'inaugurazione – perché Crema, come quasi tutte le città, esiste perché c'è il fiume Serio. Ed è per ricordare questa sua origine che ci stiamo impegnando a recuperare le aree lungo il suo corso: Qualche mese fa abbiamo inaugurato la palestra a cielo aperto denominata Parco Rotary club Crema, alla quale adesso si affianca questo percorso per voi bambini, interamente costruito con elementi naturali e vegetali per accrescere il valore ludico e pedagogico del gioco, in un contesto che lascia libertà di azione e immaginazione.”
Portando il saluto del presidente Dimitri Donati – impegnato a Bergamo al G7 dell'Agricoltura – Basilio Monaci, consigliere del Parco regionale del Serio, ha confermato che condividendo gli obiettivi del progetto l'ente ha immediatamente accordato la messa a disposizione dell'area e il contributo di 5.000 euro per l'intervento.
Il percorso si compone di varie stazioni, dove pali e tavole in legno di robinia e larice e corde diventano occasioni per sviluppare l'equilibrio, dondolarsi, nascondersi… dare libero sfogo alla creatività, immaginando imprese fantasiose.
“Fare sport – ha ribadito da parte sua il consigliere delegato Walter Della Frera – è anche giocare. E il progetto Giù da divano, proposto l'annos corso ai ragazzi delle medie, puntava proprio a questo: staccarsi da Tv, play station e giochini elettronici per giocare e divertirsi all'aperto, in modo sano e crescere bene. Per questo è molto importante avere aree come questa per poterlo fare.
E i bambini presenti si son subito scatenati, dimostrando d'apprezzare la realizzazione.