Crema – Amministrazione aderisce alla Giornata mondiale delle bambine e ragazze

L'amministrazione comunale di Crema espone lo striscione della Giornata Mondiale di bambine e ragazze sul palazzo municipale

Anche l’amministrazione di Crema aderisce alla Giornata Mondiale delle bambine e delle ragazze in programma domani, 11 ottobre. Per testimoniare l’impegno del Comune di Crema contro la discriminazione e per sensibilizzare l’opinione pubblica su rispetto e anche prevenzione, è stato affisso sul Palazzo uno striscione arancione, identificato dall’Onu come colore simbolo contro la violenza alle donne, con la scritta “11 ottobre – Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze”.

Per l’occasione, inoltre, l’associazione “Terre des hommes” Italia organizza la campagna “Indifesa”, alla quale aderisce anche il lato social del Comune di Crema e l’assessorato alle Pari Opportunità che invitano tutti a pubblicare l’11 ottobre, sul proprio profilo Facebook, Twitter o Instagram un oggetto, uno slogan, una foto o un selfie dal tocco arancione usando gli hashtag #Indifesa #OrangeRevolution.

Dal 2012 questa giornata indetta dall’ONU ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sulla situazione di grave svantaggio e discriminazione nella quale versano bambine e ragazze in molte parti del mondo. Un diseguaglianza prodotta concretamente dal minore accesso all’istruzione, a minori diritti – quando non la loro totale assenza – a minore accesso all’assistenza medica. Tutto questo in molti paesi si traduce in forme di violenza e sfruttamento.