SONCINO – INCIDENTE SUL LAVORO

Incidente sul lavoro ieri a Soncino. Un operaio vicentino che stava lavorando a un pannello elettrico presso la ditta Sei Soncino si è trovato investito dalle fiamme sprigionate dall'esplosione del quadro. L'uomo, 36 anni, è stato soccorso dai colleghi che hanno immediatamente chiamato il 118.
I sanitari hanno disposto il trasferimento all'ospedale Maggiore di Crema. Troppo gravi però si sono rivelate le lesioni a volto e braccia, il vicentino è stato quindi trasportato in eliambulanza al Niguarda di Milano dove è stato trattenuto. Non sarebbe in pericolo di vita.
Sull'episodio indagano Carabinieri e Ispettorato del lavoro.