CREMA – RIFIUTI ABBANDONATI, ORA BASTA!

“Linea Gestioni e l'Amministrazione Comunale di Crema si trovano loro malgrado a denunciare l'ennesimo episodio di abbandono indiscriminato di rifiuti nei pressi del parcheggio di via del Macello a Crema, dove sempre più spesso vengono rinvenuti sacchi e immondizia di ogni genere, lasciati sia accanto al contenitore per gli abiti usati che negli spazi verdi vicini al parcheggio”. A parlare sono il direttore generale di Linea Gestioni Primo Podestà e l'assessore all'Ambiente del Comune di Crema Matteo Piloni che, stigmatizzando l'accaduto richiamano ad un maggior senso civico.
Sembra però una lotta ad armi impari, perché non sempre è possibile risalire dal contenuto dei sacchi agli autori dell'abbandono. Per questo Podesta e Piloni invitano “tutta la cittadinanza a segnalare qualsiasi abbandono e a collaborare con l'azienda e le Forze dell'Ordine per arginare questo fenomeno di inciviltà e assoluta mancanza di rispetto sia per il nostro ambiente che per la maggior parte dei cittadini cremaschi”.
Da Linea Lesioni e dal Comune si fa richiamo a poche e semplici regole, fondamentali per contribuire a migliorare il decoro e la pulizia della città: non abbandonare i rifiuti per strada, nei campi, lungo i marciapiedi: abbandonare i rifiuti è un reato punibile con multe da 51 a 500 euro!; non usare i cestini stradali come se fossero cassonetti; esporre i rifiuti solo nei giorni della loro raccolta porta a porta ; per i rifiuti non raccolti con il porta a porta, usare la piattaforma per la raccolta differenziata di Crema.