CREMA – FURTO ALLA SANITAS

Ladri in azione alla Sanitas di via Stazione. Nella notte tra sabato e domenica ignoti hanno sventrato la cassaforte e rubato contanti dalla stessa e da altre cassette di sicurezza per poi andarsene indisturbati. Ammanchi per qualche migliaio di euro, danni per circa 20.000 euro. La Polizia indaga.
Secondo gli inquirenti il colpo è stato studiato nei particolari e portato a compimento da veri e propri professionisti. La banda si è aperta un varco sfondando una finestra che da sul retro dell'edificio. In pochi secondi i malavitosi hanno disattivato il sistema d'allarme e hanno potuto agire così indisturbati, a volto coperto per non rischiare di essere identificati attraverso le riprese del sistema di videosorveglianza. Con un flessibile hanno tagliato la cassaforte e l'hanno svuotata. Quindi hanno preso di mira alcune cassette di sicurezza situate al primo piano prelevando anche da quelle il denaro. Non hanno toccato macchinari e altro. Cercavano i soldi, li hanno trovati e se ne sono andati lasciando ingenti danni non solo al forziere ma anche all'impianto elettrico e a quello d'allarme.
Il colpo è stato scoperto ieri dai dipendenti della struttura. Immediata la telefonata al Commissariato con conseguente sopralluogo dei poliziotti con il quale hanno preso avvio le indagini.