CREMA – FURTO… CON POCA DESTREZZA

Furto con scarsa destrezza e per due cremaschi, un 45enne e una 28enne, scatta la denuncia. L'episodio si è verificato in occasione della serata inaugurale della festa del Pd, in svolgimento al Podere Ombrianello. Recuperato il portafogli sottratto a una ragazza.
“La vittima del colpo – spiega il vicequestore Daniel Segre -, che si era momentaneamente allontanata dal proprio posto a tavola, ha notato una coppia di persone avvicinarsi al suo posto e prelevare la borsetta che aveva momentaneamente lasciato incustodita su una sedia. A quel punto si è avvicinata ai due, che le hanno raccontato che poco prima sarebbe stata rubata una borsetta a una loro amica e che stavano controllando se fosse quella”.
La scena non è passata inosservata ad alcuni volontari del gruppo di protezione civile 'Lo sparviere' che si sono avvicinati per vedere cosa stesse accadendo e cercare di calmare gli animi surriscaldatisi quando la ragazza constatava che dalla borsetta era sparito il portafogli. A quel punto i volontari chiamavano la Polizia invitando i protagonisti dell'episodio a non allontanarsi.
“Il presunto autore del furto, visibilmente agitato – continua Segre – si è invece allontanato con la scusa di dover espletare i propri bisogni fisiologici ed è stato notato occultare un oggetto sotto ad un tappeto, mantenuto sempre a vista dagli operatori dello 'Sparviere' sino all'arrivo dei poliziotti del Commissariato di Crema. Gli agenti, constatato che l'oggetto nascosto era proprio il portafoglio sottratto alla ragazza, hanno proceduto alla restituzione del maltolto alla derubata e alla denuncia per furto aggravato in concorso dei due, un cremasco quarantacinquenne ed una cremasca ventottenne”.