CREMA – IN CARCERE PER UNO SCIPPO

Il nucleo operativo e radiomobile dei Carabinieri di Crema, coadiuvato dalla stazione cittadina, ha tratto in arresto la bulgara 36enne R.K. dimorante a Crema, pregiudicata,  in quanto destinataria di ordine esecuzione dovendo espiare una pena definitiva di 4 mesi di reclusione per un tentato scippo consumato in città nell'anno 2012. L'arrestata, dopo le formalità di rito, è stata tradotta presso la casa circondariale di Brescia 'Verziano' per scontare la pena.