PIANENGO – VACCINI, CHE FARE?

Giovedì 13 luglio si terrà a Pianengo, alle ore 21, nella saletta del centro diurno, un incontro che avrà come tema un argomento piuttosto dibattuto: l'obbligatorietà delle vaccinazioni, nella fascia di età da 0 a 16 anni, in seguito al decreto emanato lo scorso 19 maggio dal ministro Lorenzin. In questi mesi in tutta Italia si sono susseguite numerose manifestazioni e fiaccolate in segno di protesta a questo decreto coercitivo; manifestazioni alle quali hanno partecipato anche alcune persone del cremasco. Ora queste voci vogliono manifestare il proprio dissenso all'obbligatorietà vaccinale attraverso il dialogo; per questo è stato creato l'evento 'VACCINI: PARLIAMONE – incontro e testimonianze. Se c'è un rischio vogliamo avere la possibilità di scegliere!'
L'incontro si baserà su alcune testimonianze di persone danneggiate da vaccino. “Prima di imporre qualcosa – spiegano in un comunicato i promotori della serata, i volontari del Gruppo libera scelta vaccinale nel Cremasco – urge tener conto di tutti i fattori: in primis le reazioni avverse ai vaccini! La scelta vaccinale deve essere una libera scelta dei genitori non un obbligo dello Stato”.