CASTELLEONE – ORDINANZA SICUREZZA

Più sicurezza, maggiori controlli, minori degrado e fenomeni criminosi. È l'equazione alla quale ha fatto riferimento il sindaco di Castelleone Pietro Fiori nel firmare due ordinanze sulla base del 'decreto sicurezza' che attribuisce ai primi cittadini nuovi strumenti per migliorare vivibilità e decoro dei propri paesi e città. Un modo forte e preciso per controllare, con la collaborazione delle Forze dell'Ordine, alcune aree ritenute a rischio prevenire degrado, fenomeni criminosi e disturbo della quiete pubblica. Le aree oggetto dei decreti sono il Parco della Pace e via Roma nei pressi dell'Open Shop. Limitazioni sulla frequentazione dell'area in fregio a piazza Santi Latino e Giacomo e divieto di assembramenti in centro dalle 24 alle 7.
Leggi l'articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo di sabato 8 luglio 2017