CREMASCO-FURTI ALLE ISOLE VERDI, 3 FERMI

Sono finiti in manette i ladri specializzati nei furti alle piazzole ecologiche. I Carabinieri di Bagnolo Cremasco li hanno sorpresi a Vaiano Cremasco e tratti in arresto. I tre, due donne e un uomo di nazionalità romena, sono stati colti in flagrante dopo gli ultimi colpi commessi a danno delle piattaforme dei Bagnolo e Vaiano.
Il fermo è avvenuto venerdì scorso nella tarda serata a Vaiano. Transitando nei pressi dell'isola ecologica del paese, i militari dell'Arma hanno scorto un furgone con i fare accesi e tre persone intente a caricarvi materiali ferrosi. Identificati immediatamente i tre risultavano essere stranieri con dimora a Casale Cremasco e con diversi precedenti specifici.
Accompagnati in caserma i tre venivano arrestati per i furti commessi a danno della piattaforme di Vaiano e Bagnolo dalle quali avevano asportato elettrodomestici e altro materiale. La refurtiva recuperata è stata restituita ai gestori delle isole ecologiche e i tre sono stati condotti a processo e condannati a 7 mesi di reclusione ciascuno.