TROFEO MAZZINI UN SUCCESSO!

Grande successo per l''11° Memorial Gianbattista Mazzini – in campo per la solidarietà', torneo di calcio giovanile organizzato dall'Us Bagnolo e dalla sezione territoriale cremasca del'Aipamm, l'associazione che si occupa di pazienti malati di mielofibrosi. Le fasi finali si sono disputate sul prato dello stadio Voltini, a una settimana di distanza dalla fase eliminatoria che aveva avuto luogo al centro sportivo comunale di Bagnolo, e hanno visto imporsi la Pergolettese tra i Pulcini 2006-2007 e il Crema tra i Primi Calci 2008-2009. Alle finali si sono presentate le quattro squadre che avevano vinto i gironi eliminatori per ognuna delle due categorie in gara. Si sono giocate dodici mini gare, divise in due blocchi per età dei partecipanti.
Tra i Pulcini, i gialloblù della Pergolettese hanno preceduto Bagnolo B, Albacrema e CR 81 Duemila. I vincitori hanno battuto Albacrema e Bagnolo e pareggiato con CR 81 Duemila. Nei Primi Calci, invece, il Crema ha messo in fila Cavenago Fanfulla, Trescore e Crema Nuova, dopo averle battute tutte e tre.
In anteprima, l'Associazione Italiana Monta all'Amazzone, con la presenza di ben 7 splendidi cavalli, Marzia Brevi che ha condotto la fantastica carrozza trainata da due sfolgoranti cavalli bianchi con a bordo la madrina della manifestazione Cristina Rossetti, unitamente alla banda Santa Cecilia di Trescore e il gruppo twirling delle majorettes Eliana di Montodine, si sono ritrovate in piazza Duomo (alla presenza del vescovo Daniele, nella foto) insieme alle squadre finaliste, da dove è partita la sfilata fino allo stadio Voltini. Durante la manifestazione calcistica ha avuto luogo anche una dimostrazione del gruppo teatrale Viavai di Scannabue.
Alle premiazioni delle squadre, insieme a Giuseppe e Gian Mario Mazzini, fratelli del compianto Giambattista, e alla madrina Cristina Rossetti (Miss mamma italiana 2014), hanno presenziato il dottor Vittorio Rosti, direttore del Centro per lo studio della mielofibrosi del Policlinico San Matteo di Pavia, Cristina Azzan, segretaria dell'Aipamm, Gilberto Ragazzi, vice presidente dell'Aipamm, Riccardo Murabito, presidente del Lions Host Crema, Walter Della Frera, delegato comunale allo Sport, Annunziato Scopelliti, presidente della sezione Aia di Crema, Max Parrella della Uisp Cremona e Renzo Verdelli dell'Us Bagnolo.
La serata si è poi conclusa con la disputa della partita di beneficenza tra la selezione Forze dell'Ordine di Crema e la Selecao Internazionale Sacerdoti contrapposti alla Nazionale Italiana dell'Amicizia terminata col risultato di 4 a 0 per i primi.
Un ringraziamento speciale a tutti gli Amici e sostenitori che con la loro fantastica collaborazione hanno reso possibile anche quest'anno tutto Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all'Aipamm e ad altre associazioni di volontariato del nostro territorio.