ROMANENGO – BENE LA CAMMINATA VEZZOLI

La pioggia non ha potuto nulla contro l'entusiasmo dei partecipanti alla sesta 'Camminata Vezzoli', manifestazione podistica non competitiva promossa dalla Fondazione Vezzoli con la collaborazione del Gruppo Podistico di Romanengo. Allo start si sono presentati i 50 anziani della Rsa, con relativi parenti, amici e volontari ad accompagnarli, oltre a tanti rappresentanti di gruppi podistici giunti da tutto il territorio.
Un policromo serpentone, con qualche ombrello a riparare le teste, ha così invaso le vie del paese, dal cortile della fondazione sino al rientro alla Vezzoli, passando sotto l'arco della Rocca. Premiati 8 partecipanti, la prima ospite della Rsa, Clementina Caramatti,giunta al traguardo in carrozzina e la prima ospite che ha tagliato il traguardo a piedi, Gina Viola; entrambe dopo aver coperto il percorso di 1 chilometro. Squadra più numerosa, che si è cimentata anche sulla distanza più lunga dei 6 chilometri, quella giunta da Soncino.
Al termine della camminata per tutti una merenda offerta dalla Rsa con la collaborazione della ditta Berkman di Crema.