CREMONA – MULTIMEDIA E FANTASCIENZA

Passeggiare ai piedi del Torrazzo al chiaro di luna nel cuore della città di Stradivari e dei violini e allo stesso tempo intraprendere un vero e proprio viaggio alla scoperta delle tante novità multimediali, alcune apparentemente anche vicine alla fantascienza, che hanno mutato radicalmente le abitudini, i comportamenti e il modo di pensare dei millennials e delle precedenti generazioni. Questa è la magia che sperimenterà chi, sabato 10 giugno, si avventurerà alla scoperta di Cremona Tec-Night, la prima kermesse in Italia, in stile “notte bianca”, dedicata al mondo delle innovazioni tecnologiche.
Un grande evento en plein air – fortemente voluto dalle aziende a cui si deve la nascita del Polo, ovvero Linea Com, MailUp e Microdata Group – che sino a notte inoltrata vedrà una città ricca di bellezze architettoniche e nota nell'immaginario collettivo per il prelibato torrone e le testimonianze di una terra profondamente legata ai sapori e al lavoro agricolo, riempirsi di luci, suoni e colori nelle principali piazze e luoghi simbolo, così da creare un'atmosfera esclusiva ed elettrizzante e confermarsi come polo attrattivo per visitatori e turisti.
L'evento, nato per inaugurare e valorizzare il nuovo CRIT – Polo per l'Innovazione Digitale, attraverso momenti pensati ad hoc e appuntamenti spettacolari (tutti gratuiti), consentirà quindi a un pubblico assolutamente eterogeneo per età e interessi, di vivere all'interno di un contesto ricco di sfaccettature storico-artistiche e culturali, un'esperienza unica nel suo genere, che porterà ad acquisire sempre più familiarità con un settore affascinante e in costante evoluzione, che plasma la vita quotidiana sia con le soluzioni ecosostenibili a livello domestico sia con gli strumenti iperinnovativi presenti nei luoghi di lavoro: “Il Polo per l'Innovazione Digitale – spiega Carolina Cortellini presidente del CRIT, consorzio fondatore del Polo – ha come obiettivo quello di rappresentare un pivot territoriale in grado di sostenere la comunità cremonese nell'approdo alla società digitale. Dopo alcuni anni di duro lavoro ora è una realtà che desideriamo che i cremonesi sentano propria. Per questa ragione oltre all'inaugurazione ufficiale abbiamo pensato di dare vita ad una vera e propria festa per la città. Tec-night, una notte bianca durante la quale i cremonesi e tutti quelli che parteciperanno potranno scoprire che Cremona, insieme alle classiche vocazioni, oggi può rivendicarne una nuova: quella legata alle nuove tecnologie. Poiché il Polo non ha l'ambizione di rappresentare tutto ciò che a Cremona è innovazione tecnologica abbiamo pensato alla Festa come ad un Cantiere aperto al quale invitiamo a partecipare tutti coloro che hanno idee e progetti per animare la Notte Bianca.”
La Tec-Night sarà il culmine di una giornata a base di tecnologia che inizierà dal mattino con l'inaugurazione ufficiale del CRIT – Polo per l'Innovazione Digitale; dopo il taglio del nastro la sede del Polo si animerà con eventi per l'intera giornata fino ad accompagnare il pubblico alla manifestazione serale nel cuore della città.