PALLANUOTO: CREMA BATTE VIMERCATE

COPPA LOMBARDIA
VIMERCATE NUOTO – PALLANUOTO CREMA 6-11
(4-2) (0-3) (1-2) (1-4)
Pini, Arienta (2), Marazzi (1), MacDonald, Marchesi (1), Vassura, Bianchi (2), Giancristofaro, Zucchelli (2), Radaelli (1), Bocca (2), Vigentini. All. Marchesi

Arrivano, meritatamente, tre punti pesantissimi in chiave playoff, a una sola giornata dal termine della Coppa Lombardia. Sfida difficile, in una piscina storicamente ostica per i cremaschi, ma portata a casa con una prova di gran carattere.
La trasferta brianzola sembrerebbe partire con il piede giusto, con Zucchelli che apre le marcature dal semicerchio e bomber Bianchi che in superiorità numerica insacca alle spalle del portiere. Poi un inspiegabile black out che permette ai padroni di casa di raggiungere e superare il Crema, portando il risultato del primo parziale sul 4-2.
Mr Marchesi, per usare un eufemismo, suona la carica ai suoi, e nel secondo tempo non c'è più spazio per distrazioni. Radaelli sullo scadere del possesso insacca, seguito subito dopo da Bocca. Situazione di parità che si mantiene fino alla rete del vantaggio di Arienta.
Al cambio campo è nuovamente Zucchelli a ristabilire le distanze, in un parziale povero di emozioni in vasca. Arienta in superiorità numerica prima degli ospiti chiudono il terzo tempo sul 5-7. L'ultimo parziale vede piú espulsioni che reti, il che è tutto dire. Marazzi da posizione defilata si conferma un gran tiratore, prima di lasciare spazio a tre bellissime reti degli ospiti: Marchesi da mano sbagliata, in controfuga, punisce gli avversari con una palomba sul palo lontano, Bocca, dopo la bella palomba del secondo tempo, sorprende nuovamente il portiere con una sciarpa sul primo palo, secondo alcuni si tratterebbe di un principio di dab, per concludere con bomber Bianchi, che allo scadere segna dalla propria metà campo.
A Crema bolle di voglia di fare, migliorare e vincere. La determinazione dimostrata negli ultimi match sarà fondamentale per portare a termine sia la coppa che il campionato. Ora un'altra settimana di fermo dal campionato, per poi ripartire con la dura sfida che profuma di derby a Lodi.
Appuntamento presso la piscina comunale di crema domenica 23 aprile per manifestazione open di pallanuoto, aperta a chiunque voglia provare questa affascinante disciplina