IZANO – SERATA DEDICATA ALL'AMBIENTE

Sabato 1° aprile si è svolta a Izano l'ormai tradizionale Giornata dell'Albero, evento organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con la locale Scuola Primaria, per sensibilizzare i cittadini, in particolare i più giovani, sul tema del rispetto della natura e dell'ambiente che ci circonda.
La manifestazione ha avuto luogo presso la Scuola Primaria, dove l'assessore all'Ecologia e Politiche ambientali Emma Ghidoni ha consegnato degli alberi alle famiglie dei nati nel corso del 2016. L'amministrazione comunale ha donato loro una pianta ornamentale, come simbolo dell'arrivo di una nuova vita. La serata è poi proseguita con una super tombolata, con premi di natura floreale, aperta a tutta la cittadinanza.
L'evento è stato abbinato alla Giornata mondiale di sensibilizzazione al problema dell'autismo, a cui l'amministrazione ha aderito. Dal Comune è arrivato un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione.

SICUREZZA ALIMENTARE
Venerdì 31 marzo si è svolta presso l'atrio della Scuola Primaria di Izano un'interessante iniziativa sul tema dell'etichettatura degli alimenti e più in generale sulla sicurezza alimentare.
L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Tolasi, in collaborazione con la Coldiretti Cremona, ha inteso sensibilizzare la cittadinanza su una questione che riguarda la tutela della salute, per permettere a tutti di scegliere oculatamente quando si fanno i propri acquisti.
“Il dottor Lorenzo Bazzana, responsabile economico di Coldiretti Nazionale – spiega l'assessore all'Ecologia e Politiche ambientali, Emma Ghidoni – ci ha guidato in modo sapiente e con competenza nel mondo dell'etichettatura e ci ha offerto numerosi spunti di riflessione per acquisire maggiore consapevolezza in qualità di consumatori finali, per comprendere al meglio le informazioni su provenienza, ingredienti, rintracciabilità, quantità. Ha inoltre risposto a domande e curiosità da parte del numeroso pubblico presente in sala. Come amministrazione comunale ringraziamo Coldiretti per il supporto organizzativo e ci auguriamo che iniziative simili possano ripetersi presto”.