RIVOLTA D'ADDA – GIORNATA DEGLI AGRUMI

La “Giornata nazionale degli agrumi italiani” arriva in terra cremasca. Il mercato di Campagna Amica di Rivolta d'Adda, domenica 26 febbraio (in piazza Vittorio Emanuele II, dalle ore 8 alle 12), si appresta ad accogliere la “staffetta” provinciale di un'iniziativa che – proposta da Coldiretti in tutta Italia – rende omaggio al frutto della salute per eccellenza, le arance della Calabria e della Sicilia.
Partita sabato scorso da Milano, la “giornata (o, meglio, la settimana) degli agrumi italiani” prevede la vendita di agrumi 100% made in Italy – ricevuti dagli agricoltori di Coldiretti del mezzogiorno – proposti sui mercati del centro e nord Italia, con la collaborazione delle aziende del territorio. Si dà vita così a un viaggio insieme ai consumatori, alla scoperta delle caratteristiche qualitative e salutari di questa eccellenza italiana. Un'occasione per gustare un prodotto buono, fresco, dall'origine garantita e anche un modo per essere solidali con le aziende agricole dell'Italia meridionale, colpite dalle gelate, che a causa del maltempo hanno subito grossi danni ai raccolti.
Per Coldiretti Cremona le tappe al Mercato di Campagna Amica saranno anche un'occasione per proseguire nella campagna di sensibilizzazione “Salva il suolo”, iniziativa che vede Coldiretti impegnata (insieme ad altre 450 associazioni, fra cui Acli, Legambiente, Fai) nella richiesta di una legge europea che difenda il suolo dal cemento, dall'inquinamento, dagli interessi speculativi.
Appuntamento dunque per domenica mattina a Rivolta d'Adda. Il 'testimone' arriverà dal Mercato del Foro Boario di Cremona, dove la “Giornata degli agrumi” è fissata per venerdì 24 febbraio.
Per Coldiretti la 'staffetta' prosegue: domenica 12 marzo, in occasione dell'evento mensile di Campagna Amica in piazza Stradivari a Cremona (ore 8-19), saranno presenti gli agricoltori della Sicilia, per proporre direttamente i loro agrumi ai cittadini.