LOMBARDIA – 112 NUMERO UNICO

“Il 112 è il nuovo numero unico di emergenza a livello europeo. La Lombardia è stata la prima regione ad attuarlo concretamente, partendo dalla sperimentazione che avviai io a Varese nel 2010, quando ero ministro dell'Interno, e adesso è operativo su tutto il territorio. Siamo passati da 36 centrali operative dei vecchi numeri di emergenza – 112, 113, 115, 118 – a tre, con risparmi di costi e riduzione delle chiamate inappropriate. Questo vuole dire arrivare prima sul luogo dell'incidente e salvare più vite umane.”
Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, partecipando al “112 Day”, la giornata europea dedicata al Numero Unico di Emergenza 112.
“Il modello lombardo viene copiato ed esportato a tutte le altre regioni, un altro motivo in più di orgoglio per noi”, ha sottolineato il governatore.
Entro il 2017, altre regioni avvieranno il 112: tutto il Lazio – a Roma è già operativo – il Piemonte, la Valle d'Aosta, la Liguria, il Trentino Alto Adige, le Marche.
L'evento “112 Day” di Milano, organizzato da AREU, ha avuto l'obiettivo di far conoscere il Numero Unico 112, incentivare il download dell'app “Where Are U” e testimoniare l'importante collaborazione tra le forze coinvolte nel servizio. Pur essendo sempre maggiore il numero di persone che utilizzano il 112, una larga parte della popolazione ancora non conosce o non sa utilizzare al meglio questo importante servizio.