CREMA – 220 GIOCHI PER LA PEDIATRIA

La raccolta, promossa nel periodo natalizio dai giovani del Rotaract Terre Cremasche, ha avuto un gran successo: ben 220 i giochi nuovi che i cittadini hanno donano. I giocattoli sono stati consegnati all'Unità operativa di Pediatria dell'Ospedale Maggiore di Crema, per essere messi a disposizione dei piccoli pazienti. Gratitudine è stata espressa dal primario dottor Emilio Canidio e dai suoi collaboratori, mentre a nome della dirigenza ospedaliera ha manifestato compiacimento il direttore medico di presidio dottor Roberto Sfogliarini, sottolinenando la bontà dell'iniziativa e la generosa risposta dei cremaschi.