RIFIUTI ABBANDONATI SULLA PAULLESE

Si sono svolte tra ieri e oggi le operazioni di pulizia della SS 415 Paullese effettuate in virtù del nuovo servizio di recupero rifiuti abbandonati sulla statale messo in campo da Linea Gestioni e dai Comuni di Crema, Bagnolo, Vaiano, Monte, Dovera, Pandino e Spino d'Adda.
L'intervento, inizialmente previsto per giovedì, sono state in parte svolte mercoledì mattina – per anticipare la possibile nevicata prevista nella giornata del 12 – e in parte la mattina dopo e hanno interessato sia le aree di sosta sia, come il mese scorso, gli spazi oltre il guard rail.
Resta ancora da ripulire la terza area di sosta dopo Spino d'Adda in direzione Crema dove – come da fotografia allegata – sono stati rinvenuti ingenti quantitativi di rifiuti abbandonati: non solo sacchi ma anche e soprattutto ceramiche e materiale edile che, necessitando di un mezzo idoneo per essere caricati, verranno recuperati domani o sabato.
La quantità di rifiuti raccolta tra ieri e oggi, complessivamente pari a 1.100 chilogrammi, sebbene ancora consistente, è stata certamente inferiore a quella della volta precedente e conferma da un lato – nostro malgrado – il persistere del fenomeno dell'abbandono dei rifiuti lungo la statale e dall'altro l'efficacia e l'opportunità di questo servizio.