BAGNOLO – ESPLOSIONE, BANCOMAT SVUOTATO

Esplosione all'una e trenta della notte tra venerdì e sabato alla Girandola di Bagnolo Cremasco. A saltare è stato il Bancomat. Ignoti lo hanno sventrato e se ne sono andati con il contante, circa 20mila euro. Indagini in corso.
Ad essere preso di mira è stato lo sportello per il prelievo automatico di denaro della Cassa Rurael dell'Adda e del Cremasco. La banda di professionisti lo ha riempito di acetilene per poi farlo esplodere e riuscire a prendere il denaro. Lo stesso modus operandi adottato l'8 dicembre scorso per un raid analogo a danno della Bcc di Postino e Dovera. In quel caso il bottino fu di entità maggiore, circa 50mila euro.