DON EMILIO ALLA MESSA DELLA NOTTE SANTA

In regime di sede vacante, dopo il trasferimento di mons. Oscar Cantoni a Como, e nell'attesa del nuovo pastore, le celebrazioni natalizie in cattedrale sono state presiedute dal parroco e da due vescovi emeriti di Lanciano, il cremasco mons. Carlo Ghidelli e dall'emerito di Cremona mons. Davide Lafranconi.
In particolare il parroco don Emilio Lingiardi ha presieduto, alle ore 23.30, la Messa della Notte Santa, in un duomo gremito di fedeli con una partecipazione attenta, silenziosa ed orante.
Nell'omelia ha don Emilio ha ricordato come è necessario mettersi in cammino per ricercare qualcuno che possa togliere l'uomo dalla distrazione nella quale è immerso. Molti sono in cerca di Gesù che dia senso alla loro vita. In realtà lo stesso Figlio di Dio viene a cercare l'uomo per ridargli la sua dignità, rendendolo ancora capace di solidarietà nella propria famiglia, nella società e nel mondo intero.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCREMA – PREMI AI VIGILI
Prossimo articoloNATALE A BETLEMME