REGIONE – 16,5 MLN PER LA PAULLESE

Il consiglio regionale ha approvato un indirizzo chiaro e inequivocabile di dare definitiva copertura finanziaria al potenziamento della Paullese nella tratta mancante da Zelo Buon Persico a Spino e a reperire i fondi necessari alla realizzazione del nuovo ponte sul fiume Adda. In tutto 16,5 milioni di euro mancanti per completare la riqualificazione dell'ex statale, avviata nel 2010, che rappresenta il principale asse di collegamento tra la provincia di Cremona e il capoluogo milanese, oltre che una possibilità di sviluppo per tutto il sud della Lombardia.
Ad annunciarlo è il consigliere regionale Carlo Malvezzi, firmatario, insieme ai colleghi Federico Lena (Lega Nord) e Claudio Pedrazzini (Forza Italia), dell'ordine del giorno approvato a larghissima maggioranza – con il sostegno anche delle opposizione eccetto l'astensione dei 5 Stelle – nella seduta di consiglio regionale dedicato al “Potenziamento della Sp ex  Ss 415 Paullese”.
“Voglio ringraziare tutto il consiglio regionale – commenta Malvezzi – per aver dato un chiaro indirizzo alla Giunta su un tema così importante. E grazie anche ai due presidenti delle province, Cremona e Lodi, Davide Viola e Mauro Soldati, per aver indicato unanimemente quest'opera come prioritaria. E infine ringrazio tutta la Giunta e il presidente Roberto Maroni, che porterà al tavolo degli enti locali la priorità della conclusione del potenziamento della Paullese.”
“Se scriveremo la parola 'lieto fine' sulla lunga storia di questa grande infrastruttura – aggiunge – è anche merito degli sforzi e della disponibilità di questa amministrazione regionale. Sfrutteremo, come suggerito nel nostro ordine del giorno, le risorse che il Patto per la Regione Lombardia, firmato dal presidente Maroni e dall'ex premier Renzi, assegnate alla 'Messa in sicurezza degli itinerari regionali prioritari'.”
Nello specifico, le risorse necessarie ai due interventi sono: 1,5 milioni di euro per il nuovo ponte di attraversamento dell'Adda – che si aggiungono ai 16,5 milioni di euro già reperiti per quest'opera nel bilancio dello scorso anno – e 15 milioni di euro per il tratto della Paullese tra Zelo e Spino d'Adda, che integrano gli 8 milioni di euro già stanziati sempre nello scorso bilancio regionale.
“La voce dei territori cremonese e lodigiano si è sempre fatta sentire chiaramente e all'unisono”, ha concluso Malvezzi. “Ecco un'altra dimostrazione di quanto le realtà locali e le loro richieste, quando di buon senso, siano sostenute da Regione Lombardia.”