CREMA – DOPPIO SUCCESSO PER 'IL TRILLO'

Doppio successo per “Il Trillo”, che sabato sera si è esibito con l'Orchestra di Fiati “Senior”, diretta dal M° Davide Pedrazzini, replicando domenica pomeriggio con l'Orchestra di Fiati Giovanile, diretta dal M° Denise Bressanelli. Il coinvolgente week-end musicale si è aperto con una serata d'eccellenza, all'insegna della buona musica, che riscalda i cuori e trasporta nella magica atmosfera natalizia, così possiamo definire il “Gran Concerto di Natale”, che sabato 10 dicembre è stato promosso dall'Associazione Olimpia Cultura e Sport dello storico presidente Franco Bozzi, in collaborazione con l'Associazione Musicale “Il Trillo”, patrocinato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Crema, quest'anno a sostegno del progetto “Due occhi per chi non vede” – Cani Guida LIONS ed a favore di Lions Clubs International Foundation. L'orchestra di fiati di Crema si è esibita alla Chiesa di San Bernardino-Auditorium Bruno Manenti, che, in poco tempo, ha registrato il tutto esaurito. La valida formazione è stata l'applaudita protagonista della serata, introdotta dal presidente del Lions Club Crema Host Riccardo Murabito, che ha sottolineato l'ammirevole finalità benefica che l'orchestra persegue ormai da anni con grande bravura e professionalità. Si è poi dato spazio alla musica e dopo la sigla, che contraddistingue la formazione cremasca, “Te Deum”, l'atmosfera si è riempita di dolcezza con le note di “Les Anges dans nos campagnes”, brano tradizionale francese, che con virtuosismi ed arricchimenti ha saputo emozionare il pubblico presente in sala, scatenando scroscianti e prolungati applausi delle oltre 500 persone accorse al concerto, nonostante la forte nebbia, seguito dalla brillante “Sea Song”. A dare ulteriore prestigio al programma un avvincente brano, che l'orchestra ha voluto proporre al pubblico cremasco, “Fantasia Concertante” sui temi dell'opera “La Traviata” per due Flauti solisti e banda, dove la maestria dei rinomati musicisti è stata apprezzata vistosamente dal pubblico, che in piedi ha applaudito all'unisono. A seguire il famoso “White Christmas” e la sinfonia dall'opera “Don Pasquale” di Gaetano Donizzetti, che hanno chiuso la prima parte del concerto. Durante l'intervallo, con la cornice dell'elegante formazione orchestrale, si sono esibiti con passione e simpatia i poeti Lina Casalini e Franco Maestri, leggendo emozionanti poesie dedicate al Natale. Grande la soddisfazione del presidente del Trillo Paolo Enrico Patrini, che ha voluto ringraziare i numerosi sostenitori e collaboratori che lavorano “dietro le quinte” per rendere possibili serate di alto livello musicale.
Nella seconda parte della serata, il caloroso pubblico ha potuto ascoltare un sonoro ed impegnativo repertorio con brani quali: The First Noel, Southwest Saga, in anteprima per il pubblico cremasco, Suite dal balletto “Lo Schiaccianoci”, The magic of Christmas e Moment for Morricone, che hanno strappato interminabili applausi. La formazione orchestrale con mera bravura ha condotto l'ascoltatore in modo affascinante e coinvolgente durante la serata, catturando attenzione e apprezzamenti da tutti i presenti. Il bis, richiesto a “suon” di applausi ha chiuso il “Gran Concerto” con la musica fluente di Kalasnjikov, un inno contro la guerra e la violenza. Ma anche i più piccoli non sono stati da meno, domenica, infatti, la grinta e la bravura dell'Orchestra di Fiati giovanile, ha riempito di armonia la Sala Pietro da Cemmo del Museo Civico di Crema e del Cremasco, gremita di gente, in occasione del concerto “Il Natale s'avvicina” a favore del Gruppo Coopi – Cooperazione Internazionale, introdotto dal Presidente Dott. Claudio Ceravolo. A tutto il pubblico un arrivederci al prossimo evento de “Il Trillo”, programmato per domenica 18 dicembre 2016 presso l'Auditorium “Tiziano Zalli” del Banco Popolare di Lodi alle ore 16.00 in occasione del CONCERTO DI NATALE della Città di Lodi a favore delle Iniziative dell'Associazione Progetto Insieme.