CONVEGNO COLLEGIO DEI GEOMETRI

Come è ormai consuetudine consolidata, il collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Cremona, in accordo con l'Agenzia delle Entrate e del Territorio di Cremona, organizza un importante convegno sul tema: “Gestione del contenzioso a partire dall'attribuzione della rendita d'ufficio – uso mediazione/conciliazione; ricorso in autotutela; ricorso alla commissione tributaria provinciale e commissione tributaria regionale – formalità”.
L'iniziativa si terrà venerdì 16 dicembre prossimo, a partire dalle ore 9, presso la sala riunioni dell'Associazione professionisti della provincia di Cremona, in via Palestro 66.
“Verso fine anno, con l'approvazione della finanziaria – fanno osservare il presidente del collegio dei Geometri di Cremona Giacomo Groppelli e il segretario, nonché coordinatore dell'evento, Enzo Dellabona – si verificano sempre novità significative che per i geometri liberi professionisti. È quindi quanto mai importante confrontarsi con i funzionari preposti alla verifica e controllo delle rendite catastali sulle quali vengono calcolate le aliquote per l'Imu-Tari…”
“Quest'anno – aggiungono – è di massima attualità saper presentare correttamente un ricorso o chiedere l'applicazione corretta dell'Autotutela, in forza della quale, l'ufficio preposto può aggiornare e rettificare la rendita.”
Relatore sarà il dottor Luigi Fricelli e saranno inoltre presenti i direttori dell'Agenzia del Territorio dottor Angelo Iero e di quella delle Entrate di Cremona dottor Nicola Sarto.
Al convegno seguirà l'assemblea annuale di fine anno del Collegio geometri di Cremona durante la quale è prevista la premiazione di 4 geometri che, entrati nel sodalizio nel 1966, hanno raggiunto il 50° anniversario di fedele iscrizione all'albo: Giuseppe Cimaschi, Giorgio Mantovani, Ettore Ronchetti e Gianspirito Vacchelli.