CREMA-GATTI DENUTRITI SCATTA LA DENUNCIA

Un equipaggio del Commissariato di Crema in servizio di Volante è intervenuto presso un'abitazione, ove il proprietario aveva segnalato la presenza di alcune bici sospette, che gli facevano ritenere probabile la presenza di ladri. Ma al loro arrivo i poliziotti hanno trovato una colonia di gatti denutriti.
“L'attenzione degli agenti della Polizia di Stato, una volta effettuati tutti gli accertamenti del caso, è stata richiamata infatti – spiega il vicequestore Daniel Segre – da un miagolio insistente e lamentoso che sembrava provenire dal retro dell'abitazione. Chieste spiegazioni al proprietario di casa, gli agenti sono stati invitati dallo stesso a verificare la presenza di alcuni gatti che aveva dichiarato di ospitare in una seconda unità abitativa; una volta giunti sul posto, tuttavia, i poliziotti si sono trovati di fronte a una immagine sconcertante: nove micetti erano stati rinchiusi in una voliera ed erano in evidente stato di denutrizione e di abbandono, costretti in uno spazio ridottissimo e coperto di escrementi e di urina. Vuota la ciotola del cibo e ammuffita e maleodorante la ciotola dell'acqua”.
La Polizia ha chiesto l'immediato intervento di un veterinario del distretto di Crema “che ha constatato l'effettivo stato di maltrattamento dei felini e ha disposto accertamenti sullo stato di salute dei gatti. Concordemente con la Procura della Repubblica di Cremona, i gatti sono stati sequestrati e affidati ai veterinari per le necessarie cure e il proprietario è stato denunciato per maltrattamento di animali”.
Nei prossimi giorni potrebbe esservi la necessità di reperire nuove dimore per i gatti. Chi ne volesse uno potrebbe prendere contatto con gli uffici del Commissariato.