MONTODINE-RIPALTA GUERINA: CICLABILE

Adesso ci sono le firme, nero su bianco, e la pista ciclabile Montodine-Ripalta Guerina diventa realtà. L'atto ufficiale è stato sottoscritto simbolicamente all'aperto, in un campo al confine tra i due Comuni: sulla convenzione ci sono le firme dei vertici del Parco del Serio, il presidente Dimitri Donati e il vice Luigi Scandelli e dei due sindaci, il montodinese Alessandro Pandini e il guerinese Luca Guerini.
Evidente la soddisfazione di tutti, di fronte al concretizzarsi di un passaggio necessario per arrivare – finalmente – all'atteso avvento di questo tratto di ciclabile che, collegandosi a quello già esistente tra Ripalta Guerina e Ripalta Cremasca, completa un percorso assai significativo all'interno del Parco Serio, in grado di congiungere i paesi della zona sud del Cremasco con la città e oltre.
Per il tratto di ciclabile il Parco del Serio mette sul piatto circa 130.000 euro, mentre la quota a carico di Montodine è di 35.000 euro e quella di Ripalta Guerina di 20.000 euro. Ora l'appalto, poi i lavori dovranno terminare entro la fine del 2017.
(Nella foto, da sinistra: Scandelli, Pandini, Donati e Guerini)
ARTICOLO COMPLETO SUL NUOVO TORRAZZO DI SABATO 12 NOVEMBRE