LA CITTÀ DI CREMA PREMIATA AL CONI

Crema premiata ora al Coni dal presidente Giovanni Malagò e dal presidente Aces Europe Gian Francesco Lupatelli: si è classificata miglior città europea italiana tra quelle del 2016 (seconda europea dopo Codice in Slovacchia). In Italia le città europee dello sport 2016 erano oltre a Crema: La Spezia, Molfetta, Pisa, Ravenna, Saronno, San Giovanni Lupatoto e Scafati. Nel 2017 saranno Aosta, Cagliari, Pesaro e Vicenza, mentre nel 2018 già scelte Foligno e Forli.
Risultato straordinario per Crema che ha battuto la concorrenza di città italiane più grandi e più note e strabiliante il fatto che solo per pochissimi punti non abbia strappato alla città slovacca il primato europeo assoluto.
A ritirare la bandiera-riconoscimento il sindaco Stefania Bonaldi, il delegato allo sport Walter Della Frera e il testimonial Alessio Tacchinardi (presente anche il delegato Aces del nostro territorio Fabiano Gerevini).